top of page
Cerca

Chi è l’IBCLC e come può aiutarti con l’allattamento

Esiste una figura professionale che si occupa in modo specifico di allattamento e che possiede competenze tecniche e relazionali per poter prevenire, riconoscere e risolvere le difficoltà legate all’allattamento.


Ciao mi chiamo Elena, sono una mamma di due bambini, educatrice prenatale e neonatale, mi occupo del sostegno di famiglie e bambini dal 2014, sono insegnante di massaggio infantile, consulente di babywearing e consulente professionale per l’allattamento (IBCLC). Sono inoltre istruttrice di primo soccorso pediatrico con Camillo.Online dal 2020 e sono stabilmente nel Team dove mi occupo di logistica e organizzazione corsi.

Cosa significa IBCLC?

 L’acronimo sta per International Board Certified Lactation Consultant in italiano si definisce consulente professionale in allattamento materno.


Perché scegliere questa figura?

La figura IBCLC rappresenta il gold standard per quanto riguarda l’assistenza in ambito allattamento. Solo per accedere all’esame di certificazione IBCLC, è necessario superare 13 esami universitari (oppure avere una laurea sanitaria), partecipare a 95 ore di preparazione teorica specifica in allattamento, completare 500 ore di pratica clinica in allattamento diretta e supervisionata con una IBCLC (oppure 1000 ore con supervisione), corso BLS-D, mesi e mesi di studio di vari documenti e testi specifici.

Una volta accettata la domanda di accesso all’esame, dobbiamo superarlo!!

L’esame si svolge in tutto il mondo nello stesso periodo, ha la durata di 4h e prevede una prova scritta composta da 175 domande a scelta multipla. La certificazione ottenuta è riconosciuta a livello internazionale e prevede la ricertificazione ogni 5 anni (tramite il raggiungimento di un certo numero di crediti formativi) per garantire aggiornamento costante e alta qualità di assistenza.


L’allattamento al seno è la norma biologica per il cucciolo d’uomo, i suoi benefici sono riconosciuti e promossi, ma purtroppo l’allattamento al seno è molto poco sostenuto, e spesso le madri provano emozioni come inadeguatezza e sensi di colpa.


L’allattamento al seno potrebbe presentare delle sfide e difficoltà: l’IBCLC ascolta, sostiene, informa la famiglia senza mai perdere di vista l’obbiettivo e i desideri di quella famiglia.


In cosa può aiutarti l’IBCLC?


  • Dolore ai capezzoli e ragadi

  • Dolore, arrossamento e gonfiore al seno

  • Mastite o ingorgo

  • Difficoltà di attacco

  • Rifiuto del seno

  • Utilizzo dispositivi per somministrazione latte materno

  • Ipoproduzione

  • Iperproduzione

  • Agitazione al seno

  • Dolore durante l’attacco

  • Scarso accrescimento del* neonat*

  • Poppate lunghe e non soddisfacenti per il/la neonat*

  • Utilizzo corretto del tiralatte (giusto dispositivo e misura corretta delle coppe)

  • Dubbi sull’efficacia di estrazione del latte

  • Allattamento in caso di prematurità

  • Allattamento in tandem

  • Allattamento gemelli

  • Passaggio da allattamento a svezzamento

  • Induzione lattazione per genitori adottivi o maternità surrogata

  • Interruzione della lattazione

  • Informare e sostenere già in gravidanza


Ascolto, molte testimonianze di mamme che hanno avuto dolore, hanno affrontato difficoltà e hanno visto naufragare l’allattamento, ma soprattutto sono state fatte sentire INADEGUATE, tutto solo perché non hanno trovato un professionista che le desse il giusto sostegno. Vorrei che questo non succedesse più ed è uno dei motivi principali per cui ho deciso di intraprendere questo percorso e per cui con Camillo abbiamo creato il progetto ALLATTAMENTO SERENO sempre con il nostro classico mood di ascolto e di sostegno non giudicante.


Molte donne si rivolgono all’IBCLC dopo il parto, per problematiche varie.


Sarebbe importantissimo iniziare ad informarsi già durante la gravidanza, per avere strumenti da poter utilizzare già dai primi giorni del post parto in ospedale.  


Essere parte del Team Camillo da molte possibilità e una di queste è di trovare sempre una porta aperta per condividere idee. Sempre più corsiste ci hanno raccontato di essersi trovare impreparate in ospedale sull’inizio dell’allattamento, molte hanno anche trovato persone che le hanno fatte sentire inadeguate e qui l’idea: creare un corso per arrivare preparati all’allattamento e dopo 3 mesi di progettazione è nato ALLATTAMENTO SERENO e per i problemi più specifici le consulenze personalizzate.


Il bello di essere in un grande Team, è che ognuno di noi ha la possibilità di sviluppare e mettere a servizio di idee e progetti la propria professionalità, per aiutare le persone che incontriamo e accompagnarle in questo fantastico viaggio in cui le IBCLC possono essere un grandissimo aiuto.


E tu conoscevi questa figura professionale?


Elena

 

 

 

 

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page